Wednesday 12 August 2020
Home      All news      Contact us      English
2duerighe - 1 month ago

Sex work. Quando appropriarsi delle parole significa riappropriarsi di sé

Alcuni temi sembrano essere legittimi soltanto quando, circondati da un aura di sacralità, si collocano ai margini del discorso. Il sesso, e in particolar modo la sessualità femminile, si inserisce in questa sorta di opacità, in un universo parallelo che si scandalizza se “l altra metà del cielo” sceglie finalmente di superare le snervanti scissioni dell io e si appropria del suo corpo. Il problema risiede nel fatto che della condizione femminile, ancora nel 2020, continuano a dibatterne gli uomini secondo quella strana prassi che va sotto il nome di mansplaining. Soltanto qualche giorno fa abbiamo avuto il piacere di ascoltare Raffaele Morelli L articolo Sex work. Quando appropriarsi delle parole significa riappropriarsi di sé proviene da 2duerighe.


Latest News
Hashtags:   

Quando

 | 

appropriarsi

 | 

delle

 | 

parole

 | 

significa

 | 

riappropriarsi

 | 
Most Popular (6 hours)

Most Popular (24 hours)

Most Popular (a week)

Sources